Manutenzione delle lenti a contatto.

C'è chi le ama e chi le teme, stiamo parlando delle lenti a contatto. 
Sono pericolose?
Possono avere delle controindicazioni per la salute dei nostri occhi?
La risposta è no, sono sicure e facili da indossare se applicate e utilizzate correttamente!

Approfondiamo.


La prima applicazione è molto importante e dovrà farla un ottico contattologo; in seguito ti insegnerà a toglierle e a metterle da sola/o, così che tu possa far pratica a casa, ma soprattutto ti insegnerà la corretta manutenzione.

Come vanno pulite quando si tolgono?
  • Lava bene le mani e asciugale prima di manipolare le lenti. Eviterai che l'acqua (che può essere veicolo di infezioni) tocchi le lenti a contatto.
  • Togli la lente a contatto come ti ha insegnato l'ottico contattologo e bagnala con la soluzione unica consigliata (disagi e fastidi molte volte dipendono dalle soluzioni inappropriate).
  • Massaggiala leggermente, poi risciacquala, sempre con la stessa soluzione. 
  • Una volta fatto questo, basterà riempire la confezione delle lenti a contatto con la soluzione unica e immergerci la lente per almeno 4 ore o tutta la notte. 

Un trucchetto da veri pro?

Quando indossi le lenti a contatto e lasci la scatolina vuota, sciacquala con un po' di soluzione unica, poi lasciala asciugare a testa in giù fin quando non dovrai riporci nuovamente le lenti. Sarà perfettamente pulita e a prova di batteri!